Auschwitz, art. 1 Forlì al sindaco di Predappio: riprenda a finanziare

(Sesto Potere) – Forlì – 9 novembre 2019 – Anche Art.Uno del comprensorio forlivese, la coordinatrice territoriale è Monica Fucchi, commenta il caso del sindaco di Predappio che ha tolto  il finanziamento al viaggio che annualmente permetteva ad alcuni studenti meritevoli di andare a visitare Auschwitz.

“Dice tra l’altro il sindaco, eletto a maggio con i voti del centrodestra che questi ‘sono viaggi a senso unico’ e che si dovrebbero visitare anche le Foibe.  Certo che si dovrebbero visitare, e oltre che visitarle occorrerebbe conoscere e capire a fondo tutto il periodo storico che portò a quella stagione orribile. Bene, se il sindaco di Predappio ritiene che sia importante mandare degli studenti a visitare il santuario delle foibe lo faccia, stanzi i soldi, organizzi percorsi di conoscenza. Nel frattempo, velocemente, senza indugio, riprenda a finanziare con i pochi spiccioli che gli sono richiesti, i viaggi alla conoscenza dell’orrore dei lager”: si legge nella nota di Articolo Uno di Forlì.

“Se il sindaco intende che siano viaggia a senso unico così come lo sono stati ai tempi del nazismo si tranquillizzi, gli studenti torneranno. Molti, tanti, troppi non sono tornati da Oswiecim (è questo il nome del paese alle porte di Cracovia dove sorge Auschwitz) ma per fortuna, e fino a che la democrazia verrà preservata, viaggi di sola andata non ce ne saranno più”: conclude la nota di Articolo Uno di Forlì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *