Aumentano i controlli della polizia ai lidi ferraresi

0
200

(Sesto Potere) – Ferrara – 1 agosto 2020 – Il dispositivo di sicurezza per la stagione estiva pianificato dal Questore di Ferrara, Capocasa, sui lidi ferraresi, che vede impegnati la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Polizia Municipale e la Polizia Provinciale, da circa due settimane è stato integrato da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna.

Si tratta di unità operative specializzate nel controllo del territorio che rappresentano una task force di pronto intervento della Polizia di Stato, una risorsa strategica di alto impatto impegnata nella zona turistica particolarmente affollata del litorale comacchiese, per garantire la sicurezza dei cittadini italiani e stranieri, anche con finalità di contenimento della pandemia da Covid-19 (assembramenti).

I servizi sono finalizzati anche a prevenire furti ed altri reati predatori, nonché quei comportamenti che offendono il decoro urbano e la tranquillità dei vacanzieri, con l’ausilio della Polizia Amministrativa e della Sicurezza dedicata, in particolare, ad infrenare la somministrazione di alcol ai minorenni.

Risultati dei controlli fino ad oggi riportano: 34 persone identificate (di cui 5 stranieri), 18 veicoli controllati, 6 verifiche di esercizi pubblici, una sanzione amministrativa per violazione al Codice della strada e una misura di prevenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here