Attivato lo Spazio CdP nella sede della Fondazione CaRisp

0
236

(Sesto Potere) – Forlì – 20 aprile 2021 – Questa mattina la Cassa Depositi e Prestiti ha aperto ufficialmente il suo spazio di incontro con le imprese e le istituzioni della Romagna presso la sede della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e lo ha fatto in maniera molto operativa, come vuole essere la sua presenza sul territorio, attraverso un webinar dedicato a “L’impegno di CdP per le imprese dell’Emilia-Romagna”.

Dopo l’introduzione del Presidente della Fondazione Roberto Pinza che ha ricordato i particolari rapporti societari fra Fondazioni e CDP ed i saluti del sindaco di Forlì Gianluca Zattini, il Responsabile Gestione e Sviluppo Relazioni Mid Corporate Centro Sud di CDP Matteo Rusciadelli e l’esperto di Gestione e Sviluppo Relazioni Istituzioni Finanziarie di CDP Alberto Castronovo hanno quindi illustrato, portando anche esempi tratti dalle esperienze condotte in altri territori, il modus operandi sviluppato da CdP e gli strumenti che intendono mettere a disposizione in particolar modo delle imprese romagnole per favorirne l’ulteriore crescita.

Alla duplice presentazione di Rusciadelli e Castronovo sono quindi seguiti gli interventi di Alberto Zambianchi, Presidente di Unioncamere Emilia Romagna, e di Paolo Maggioli, presidente di Confindustria Romagna, che hanno salutato con particolare favore l’approdo di Cassa Depositi e Prestiti sul territorio con uno spazio fisico appositamente dedicato a creare occasioni di ncontro, confronto e coordinamento.

E’ seguito uno breve momento di confronto tra lo stesso Presidente Pinza e i due referenti di Cassa Depositi e Prestiti sui primi interventi già possibili nel campo, preso ad esempio, della ricettività turistica e dell’ampio indotto che vi è associato e del particolare strumento messo a disposizione da CDP per lo smobilizzo del credito di imposta del 110% per interventi edilizi di rilievo.

A questo primo webinar, che ha raccolto un ampio seguito ed interesse, seguiranno a breve nuovi momenti di formazione ed informazione, non solo per il mondo delle imprese ma anche degli enti locali, che sono l’altro interlocutore di riferimento come agenti di sviluppo di Cassa Depositi e Prestiti, dando così piena attuazione alla missione degli “Spazi CdP” sui territori.