Assalto a sede Ugl di Milano, solidarietà di Bevilacqua (Ugl Emilia-Romagna)

0
189

(Sesto Potere) – Bologna – 22 marzo 2021 – E’ stata imbrattata, oggi,   con scritte calunniose e offese che istigano all’odio, la sede dell’Ugl di Milano. Il gesto segue atti intimidatori analoghi nelle sedi di Torino, Genova e Bologna per l’accordo siglato dal sindacato con Assodelivery.  Tullia Bevilacqua, segretario regionale Ugl dell’Emilia-Romagna, porta la sua piena solidarietà ai colleghi: “Noi che nel settembre scorso abbiamo vissuto la stessa agghiacciante esperienza di un assalto vandalico nella nostra sede di Bologna (vedi foto in alto, ndr), portiamo la nostra solidarietà ai colleghi di Milano e condanniamo duramente queste iniziative violente ed intimidatorie che fomentano l’odio e sviano il dibattito dalle tematiche  economicistiche a quelle delle contrapposizioni ideologiche. Degli opposti steccati. E questo accade a pochi giorni alle celebrazioni della morte di Marco Biagi, ucciso dalla Brigate Rosse e ricordato proprio oggi in consiglio comunale a Bologna, un martire di quel terrorismo che qualche agitatore vorrebbe far risorgere magari anche attraverso azioni intimidatorie e squadriste come quelle di oggi. Confidiamo che vengano individuati al più presto i responsabili e affidati alla giustizia”.