Arte, 24 musei e 1000 realtà in tutta Italia alla Giornata del Contemporaneo

(Sesto Potere) – Bologna – 10 ottobre 2019 – Sabato 12 ottobre 2019 si svolgerà in tutta Italia la Quindicesima Giornata del Contemporaneo, il grande evento annuale promosso da Amaci – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani e dedicato all’arte del nostro tempo e al suo pubblico. Giunta alla sua quindicesima edizione, anche quest’anno la Giornata del Contemporaneo aprirà gratuitamente le porte dei musei Amaci e circa 1000 realtà in tutta Italia per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che di anno in anno ha saputo offrire al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo  dell’arte contemporanea, portando la manifestazione organizzata da AMACI a essere considerata l’appuntamento annuale che ufficialmente inaugura la stagione dell’arte in Italia.

Come in passato AMACI ha affidato a un artista la realizzazione dell’immagine guida della manifestazione. Dopo   Marcello Maloberti (2018) quest’anno la scelta dei Direttore dei musei associati è ricaduta su Eva Marisaldi  (Bologna, 1966), che ha rielaborato un frame tratto dal video Legenda del 2002: un’animazione a passo uno in cui alcuni sassi imitano i comportamenti umani raffigurati al cinema (vedi foto a lato, ndr) , in parlamento, in casa a guardare la televisione.
Oltre ad aver realizzato appositamente l’immagine, Eva Marisaldi sarà anche protagonista di una mostra personale diffusa su tutto il territorio nazionale.

In questa occasione, infatti, i musei AMACI apriranno gratuitamente i loro spazi e ospiteranno simultaneamente e per un giorno una selezione di opere dell’artista bolognese, offrendo al grande pubblico la possibilità di conoscere la produzione performativa dell’artista e regalando un’occasione di approfondimento che rende più compatta e coerente la partecipazione alla Giornata dei musei associati.

Ad arricchire il programma della manifestazione, torna per il secondo anno Giornata del Contemporaneo
– Italian Contemporary Art: dopo il successo dell’edizione pilota del 2018, si rinnova la partecipazione della rete estera del MAECI e in particolare degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, come sedi aderenti alla manifestazione, che promuoveranno la creatività italiana fuori dai confini.

Un programma, dunque, sempre più ricco e variegato, per un pubblico vasto e curioso che da quindici
anni segue con attenzione ed entusiasmo la manifestazione.

In quindici anni la Giornata del Contemporaneo ha permesso infatti di concretizzare una  mappa dell’arte di oggi che ha coinvolto non soltanto le grandi città ma anche i centri più piccoli, da sempre molto attivi, dove i musei hanno assunto il ruolo di poli culturali con la missione di presentare e valorizzare l’attività degli artisti contemporanei, evidenziando l’importante funzione che il contemporaneo svolge nello sviluppo culturale, sociale ed economico del nostro Paese.

Per iscrizioni, informazioni e programma completo consultare il sito www.amaci.org

AMACI , Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani,  è un’associazione non profit , nata nel 2003, che
riunisce 24 tra i più importanti musei d’arte contemporanea del nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *