Arena San Domenico, evento con Serégo Alighieri, astrofisico discendente del Sommo Poeta

0
170
Sperello di Serégo Alighieri

(Sesto Potere) – Forlì – 28 giugno 2021 – L’Arena dei Musei di San Domenico è pronta a fare da cornice ad un’altra serata di assoluto valore: il secondo appuntamento del ciclo di incontri sulla legalità, che avrà come ospite d’eccezione il professor Alberto Casadei, docente all’Università Normale di Pisa e uno tra i massimi esperti al mondo del pensiero dantesco e della letteratura italiana. Insieme a lui interverranno altri illustri relatori quali il giornalista di Repubblica e autore di romanzi “noir” Valerio Varesi e l’astrofisico, esperto della cosmologia dantesca nonché discendente genealogico del Sommo Poeta, Sperello di Serégo Alighieri (nella foto in alto). A dialogare con loro, il giornalista e saggista forlivese Pietro Caruso.

A partire dai diversi approcci disciplinari, gli ospiti della serata racconteranno come la visione dell’universo da parte di Dante sia basata su una norma sulla quale si fonda l’equilibrio dell’universo stesso. Anche questa volta non mancherà un accompagnamento musicale di qualità: le note del quartetto di sax dell’Istituto musicale “A. Masini” intratterranno il pubblico tra i diversi interventi.

L’appuntamento, in calendario per martedì 6 luglio 2021 alle ore 21, è organizzato dal Comune di Forlì e dall’Associazione Noviart e rappresenta la seconda serata della rassegna “Le regole nel caos. Dante e l’armonia delle sfere” dedicata alla legalità con nuovi aspetti e spunti di arricchimento. “Le diverse competenze degli illustri ospiti offriranno una visione completa del tema” dice con convinzione l’assessore alla Legalità Maria Pia Baroni. E ancora: “L’attenzione dimostrata dai forlivesi per queste iniziative mi rende orgogliosa. È un chiaro segnale di come la città sia sempre più sensibile al tema della legalità”. Si ricorda, a questo proposito, che la partecipazione alla serata –  come alle altre serate del ciclo: si prosegue il 18 luglio con il grande concerto di Ramin Bahrami, Massimo Merecelli e I Solisti Aquilani – è gratuita.

È necessario però, per assicurare la distanza di sicurezza e quindi l’ottemperanza alle norme sanitarie, prenotarsi per tempo chiamando il numero 3490542645 oppure mandando una mail all’indirizzo noviart.info@gmail.com .