Ancora truffe on line: falsa vendita di Iphone 7 plus

0
805

(Sesto Potere) – Ferrara – 20 giugno 2020 – Gli agenti della Polizia Postale di Ferrara hanno denunciato in stato di libertà una donna reggiana di 55 anni per truffa.

Nello specifico, gli agenti nel mese di aprile hanno ricevuto una denuncia da parte di una ragazza 22enne di Ferrara, la quale riferiva di aver notato nella pagina market place del social network Facebook un annuncio di vendita di uno smartphone Iphone 7 plus usato al prezzo di € 200,00.

La vittima, interessata dalla possibilità di ottenere quanto desiderato a un prezzo vantaggioso, contattava l’inserzionista tramite l’applicazione” messenger” di Facebook, e concordate le modalità di pagamento, provvedeva a versare tramite carta prepagata “poste pay” l’importo pattuito, senza però ricevere il telefono.

Il presunto rivenditore quindi, una volta prelevato il denaro che l’acquirente aveva versato, si rendeva irreperibile, disattivando sia il profilo utilizzato per pubblicizzare la vendita sia l’applicazione messenger utilizzata nella contrattazione.

Al termine delle indagini, gli agenti della Polizia Postale sono riusciti ad accertare l’identità dell’autrice della truffa, già nota alle forze dell’ordine proprio perché dedita alla commissione di tali specifici reati e denunciarla alla competente A.G..

La Polizia Postale ricorda che il fenomeno delle frodi on line è in continua espansione. Nella provincia di Ferrara, complice anche la fase emergenziale del Covid19, si registra un aumento delle segnalazioni e delle denunce/querele legate al fenomeno delle truffe on line con le modalità di cui sopra.

Il questore di Ferrara, Capocasa, afferma: “ Internet costituisce una risorsa fondamentale soprattutto per i giovani, ma occorre acquisire la competenza necessaria affinché navigare nel web divenga una opportunità e non rischi di divenire un pericolo. E’ necessario essere consapevoli sia delle potenzialità che dei rischi.”

,

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here