Amministrative, sondaggio Piepoli: a Forlì testa a testa Zattini – Calderoni, entrambi al 33%

(Sesto Potere) – Forlì – 9 maggio 2019 – Presentati oggi pomeriggio presso la sede del comitato elettorale della “Lista civica con Giorgio Calderoni”, con il candidato sindaco del centrosinistra affiancato dal portavoce Pier Luigi Flamigni,   i risultati dell’ultimo sondaggio commissionato all’Istituto Piepoli e realizzato tra il 29 aprile e il 4 maggio sull’orientamento del voto dei cittadini forlivesi per le prossime elezioni amministrative del 26 maggio.

calderoni

In base al sondaggio  – il precedente era stato realizzato il 26 marzo e illustrato l’11 aprile , questa volta hanno risposto in 700, metodo di consultazione Cati/Cami – si profila un testa a testa fra Calderoni e Zattini, entrambi stimati al 33%.

Seguono a lunga distanza il candidato del M5S al 18%, e poi Marco Ravaioli di Forlì SiCura e Veronica San Vicente di Alternativa per Forlì   , entrambi all’8%.

Quanto ai singoli partiti, in base al sondaggio: il Pd è al 24% ,  la Lega al 20%,  il Movimento 5 Stelle al 16%,  Forza Italia  all’8%,  la lista civica  di Calderoni al 6%, Forlì SiCura al 5% , Alternativa per Forlì  al 3% , la lista civica Zattini  al 3%,  Fratelli d’Italia al 3%, e  le tre liste civiche del centrosinistra rimanenti  conquistano un 4% complessivo.

elezioni

In base al sondaggio gli indecisi sono il 22%.

In una eventuale chance di vittoria i forlivesi contattati dall’Istituto Piepoli  pensano in larga maggioranza (il 58%) che sul filo di lana la spunterà Calderoni, mentre appena un terzo (il 35%) ritiene che possa farcela Zattini, disillusi i seguaci del 5 stelle che ipotizzano una vittoria di Vergini soltanto al 4%.

Quanto ad un’ipotesi  vera e propria di ballottaggio al 9 giugno  si profilerebbe secondo il sondaggio Piepoli una vittoria di Calderoni che sarebbe preferito dal 51% dei votanti, mentre Zattini sostenuto soltanto dal 26%, con gli indecisi al 23%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *