Ambiente e rifiuti, ecco le azioni messe in campo dal Comune di Bertinoro

0
92
Fratto

(Sesto Potere) – Bertinoro – 11 giugno 2021 – Bertinoro può vantare alcuni dei più significativi risultati in favore dell’ambiente e della salute dei cittadini tra i quali va ricordato l’altissimo livello raggiunto nella raccolta differenziata e conseguentemente nel riciclo dei rifiuti a cui si è aggiunta negli ultimi 2 anni un impegno significativo per ridurre la plastica.

L’Assessora all’ambiente e alle politiche educative Sara Londrillo illustra le azioni messe in campo: “Abbiamo cominciato dando l’esempio nei plessi scolastici del Comune, comprando stoviglie e altre suppellettili e anche introducendo l’uso di nuove lavastoviglie per abbattere l’utilizzo di materiale usa e getta e servire i pasti della mensa scolastica in materiali sani ed ecologici come la ceramica, grazie anche al contributo regionale di Atersir.

Sara Londrillo

Da due anni l’adesione al progetto “Verde Acqua”, finanziato da Unica Reti, ha permesso di regalare una borraccia a ogni studente e studentessa delle scuole primarie e secondarie e un bicchiere in acciaio ai bimbi e alle bimbe della scuola dell’infanzia e del nido. Sono inoltre stati installati erogatori di acqua filtrata nelle scuole secondarie. Vengono sostenuti dal Comune progetti nelle scuole di educazione ambientale e il Comune eroga un contributo fino a 150€ a tutte le famiglie che utilizzano pannolini lavabili o ecologici.

Verranno aperte a breve nuove fontanelle pubbliche a favore dei cittadini. Sono stati distribuiti alberi a tutti i bambini delle scuole per educarli al verde e alla sua tutela.”

Il Sindaco Gabriele Fratto (nella foto in alto) interviene sul tema: “Purtroppo, mentre stava crescendo poderosamente la consapevolezza della necessità di mettere in atto politiche ambientali più forti ed incisive in relazione all’aumento della temperatura globale e ai conseguenti cambiamenti climatici, nuove azioni ed attività sono state rallentate e frenate ma, come indicato dal Next Generation EU, cioè nel programma Europeo e nazionale, per contribuire a una ripresa economica verde, digitale e resiliente è necessario ripartire e porre gli obiettivi riguardanti la riduzione delle emissioni in cima alle politiche anche del Comune di Bertinoro.

Bertinoro

Sarà quindi questo il contenuto principale della azione politico-amministrativo del Comune che si incentreranno in azioni coerenti con i programmi del PNRR nazionale in campo ambientale, energetico e di tutela del territorio, che impegneranno anche Bertinoro nei prossimi anni.”

“È molto importante che tutti siano impegnati in questi programmi. – continua l’Assessora all’ambiente e alle politiche educative Londrillo – Ognuno deve fare la sua parte: cittadini e amministrazioni pubbliche. Il Comune di Bertinoro negli ultimi anni ha messo in campo alcune azioni importanti per questi obiettivi, a cominciare dalle politiche virtuose sui rifiuti ma ciò non basta più, si può si deve fare ancora meglio. Siamo quindi consapevoli delle sfide che ci aspettano e per questo stiamo valutando con interesse azioni e interventi che ci consentano di partecipare con impegno alle nuove sfide in campo ambientale e sociale che ci aspettano.

Conclude il Sindaco Fratto “Il Comune di Bertinoro dovrà e vorrà essere capace di guardare ancora più lontano in un’ottica di rivalutazione e implementazione delle politiche ambientali. Il covid-19 ha permesso di evidenziare quanto l’ambiente e il benessere legato alla sua fruizione sia fondamentale così come le politiche a sua salvaguardia. Politiche che partono da gesti quotidiani che possiamo, dobbiamo e vogliamo tenere in considerazione con una spinta sempre più significativa rispetto alle già tante azioni fin qui promosse.”