Al via campagna di comunicazione Ue per frutta e verdura Dop e Igp dell’Emilia-Romagna

0
258

(Sesto Potere) – Bologna – 24 marzo 2021 – Dopo il successo dei programmi precedenti, l’Unione Europea rinnova il suo sostegno per una nuova campagna triennale di comunicazione e promozione della frutta e della verdura DOP e IGP che vedrà protagonisti in Italia l’Asparago Verde d’Altedo IGP, la Ciliegia di Vignola IGP, la Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, l’Insalata di Lusia IGP, la Pera dell’Emilia-Romagna IGP, il Radicchio Rosso di Treviso IGP e il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP e il Radicchio di Chioggia IGP. La grande novità è che tutti i prodotti della campagna, ad esclusione di Ciliegia di Vignola IGP e l’Asparago Verde d’Altedo IGP, da quest’anno saranno disponibili nella grande distribuzione anche in Germania.

I risultati della precedente triennale

Nella scorsa campagna, conclusa il 31 dicembre scorso, sono stati conseguiti ottimi risultati: più di 8.000.000 di professionisti del settore raggiunti nei tre anni della campagna e altrettanti consumatori coinvolti. Un esito incoraggiante anche l’attività social attuata sulla pagina Facebook del progetto, che ha collezionato in tre anni più di 140.000 reazioni positive nei post pubblicati.

La nuova campagna

“L’Europa firma i prodotti dei suoi territori”: si rinnova il messaggio d’impatto per ribadire l’importanza dei marchi europei che garantiscono al consumatore prodotti d’eccellenza e di alta qualità. L’obiettivo del progetto è infatti quello di informare consumatori e professionisti del settore sui prodotti a marchio DOP e IGP e sui loro molteplici vantaggi attraverso diverse tipologie di attività.

Visti gli ottimi risultati raggiunti nel precedente triennio, la campagna incrementerà la comunicazione online. Verrà inaugurata la pagina Instagram del progetto, che assieme a quella Facebook attivata già da tempo, permetterà di raggiungere un potenziale comunicativo più completo, raggiungendo anche la fascia di target più giovane. I canali social verranno arricchiti anche dal partenariato con “I love Italian Food”, network internazionale che promuove e difende la vera cultura enogastronomica italiana nel mondo. Questa community creerà gustose ricette con i prodotti protagonisti della campagna, proponendo così nuovi spunti per interpretarli e apprezzarli.

L’Ambassador della campagna di comunicazione sarà Sonia Peronaci, imprenditrice digitale e nota food influencer, che studierà nuove ricette e abbinamenti insoliti con i prodotti DOP e IGP.

Inoltre, i consumatori avranno modo di partecipare a eventi e attività di promozione in punto di vendita, che si svilupperanno in funzione della stagionalità dei prodotti e del territorio di provenienza: nel periodo primaverile/estivo le attività riguarderanno l’Asparago Verde di Altedo, la Ciliegia di Vignola e la Pesca/Nettarina di Romagna, mentre il periodo invernale vedrà protagonisti la Pera dell’Emilia-Romagna, il Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco, il Radicchio Rosso di Chioggia e l’Insalata di Lusia.

La campagna è online sul sito www.pdopgi.eu che oltre a presentare le linee generali del programma e le caratteristiche delle denominazioni DOP e IGP, prevede specifici contenuti per Italia, Francia e Germania, con uno spazio dedicato alle campagne locali e schede di approfondimento sui prodotti promossi.

Le novità in questo triennio saranno moltissime, ne vale la pensa restare sintonizzati per non perderne neanche una!

Info

La campagna è finanziata con l’aiuto delll’Unione Europea, e per la parte italiana dai Consorzi della Pera dell’Emilia-Romagna (capo fila del progetto), dell’Asparago Verde d’Altedo IGP, della Ciliegia di Vignola IGP, della Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, dell’Insalata di Lusia IGP, del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e del Radicchio di Chioggia IGP.
http://www.pdopgi.eu