Al Sedicicorto International Film Festival i nuovi registi iraniani

(Sesto Potere) – Forlì – 9 ottobre 2019 – Sedicicorto International Film Festival Forlì 2019 conserva anche quest’anno la su anima persiana, anzi, la incrementa. Iranfest torna e diventa competitivo a tutti gli effetti.

Una finestra sul nuovo cinema iraniano, alla scoperta di un cinema indipendente che non passa, non ancora almeno, per I grandi festival internazionali.

Iranfest è anche l’occasione per scoprire e riflettere. Scoprire che ogni anno vengono prodotti in Iran oltre 2000 cortometraggi, un movimento ricchissimo artisticamente parlando, ma poverissimo di mezzi. Mancanze dovute anche all’embargo voluto dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump nei confronti del governo iraniano, ma che sta inevitabilmente anche il popolo iraniano e le attività cultrurali. Maggiori I costi di noleggio delle attrezzature, difficilissimo poter iscrivere I propri lavori ai festival fuori dall’Iran, perché in caso di tassa d’iscrizione, non è possibile trasferire denaro attraverso transazioni on line, anche di modesta entità.

Una realtà che è stata descritta durante questa I primi giorni di questa edizione di Sedicicorto da Arash Abbasi, filmmaker e drammaturgo iraniano presente nel concorso Cortinloco con il suo film Bologna, girato tutto nel capoluogo emiliano. Abbasi è anche uno dei tre giurati di Iranfest, e insieme ai suoi colleghi dovrà decretare I vincitori tra i quindici film in gara, selezionati dalle responsabili di sezione Jessica Milardo e Alessandra Orlo.

Sedicicorto

Iranfest si svolgerà dal 9 al 12 ottobre, naturalmente all’interno della programmazione di Sedicicorto 2019. Per scoprire I quindici film in concorso, basta andare su https://sedicicorto.it/ festival/films-in- competizione/

Sedicicorto International Film Festival Forlì 2019 si terrà dal 4 al 13 ottobre2019 a Forlì ed è realizzato con il contributo di Mibact – Direzione Generale Cinema, MIUR, Provincia di Forlì-Cesena, Comune di Forlì, Regione Emilia Romagna, Intesa San Paolo, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forli e della Romagna e in collaborazione di Mini e Cantine Drei Donà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *