(Sesto Potere) – Forlì – 13 novembre- Nella mattinata del 15 novembre 2022, una delegazione del Tavolo Permanente delle Associazioni contro la violenza alle donne incontrerà gli studenti delle scuole superiori che hanno aderito all’iniziativa lanciata dal Tavolo Permanente di presentazione del libro “ La dichiarazione sovversiva: Olympe de Gouges e noi”, a cura di Thomas Casadei e VittorinaMaestroni, con una graphicnovel di Claudia Leonardi.

L’incontro, in collaborazione con il Liceo Classico, consisterà in un colloquio con gli autori del volume per scoprire cosa c’entra con noi questa donna fuori dagli schemi: Olympe de Gouges, pseudonimo di Marie Gouze, drammaturga e attivista francese che visse durante la rivoluzione francese, nata nel 1748 e ghigliottinata nel 1793. Scrisse la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina, affermando fra l’altro“ come la donna ha il diritto di salire sul patibolo, deve avere altresì il diritto di salire alle più alte cariche”.

Con questa iniziativa, riservata alla scuole, il Tavolo Permanente delle Associazioni contro la violenza alle donne prosegue nella sua azione di prevenzione dei fenomeni di violenza di genere, bullismo e razzismo.

E non ci può essere luogo più adatto delle aule di scuola per affrontare temi come uguaglianza e differenza, libertà e giustizia, teatro, parola, suffragio, cittadinanza, lavoro, schiavitù e oppressione, rivoluzione.

La scuola, fulcro e volano educativo di cittadinanza civica diviene agorà dove si dialogherà, ascoltandoli, con ragazzi e ragazze ed esperti di lungo corso come Vittorina Maestroni del Centro Documentazione Donna di Modena e Thomas Casadei, docente di filosofia del diritto Università di Modena e Reggio Emilia e co-fondatore del CRID- Centro di ricerca su discriminazioni e vulnerabilità.

Sarà presente anche il Centrodonna di Forlì.