Aeroporto di Forlì, Valbonesi (Pd): “Grande opportunità per il territorio e la Romagna”

0
182
daniele vabonesi

(Sesto Potere) – Forlì – 22 agosto 2020 – Anche Daniele Valbonesi, segretario del Partito Democratico forlivese, commenta la notizia del primo volo dall’aeroporto di Forlì per Monaco dal prossimo 1° dicembre. “E’ una notizia che deve riempire d’orgoglio il nostro territorio. Il lavoro per arrivarci è stato lungo e difficile e non si è ancora concluso. Come sempre avviene, l’elenco di chi rivendica il merito per se, è ben nutrito. Il Partito Democratico forlivese e tutti i suoi eletti a tutti livelli hanno lavorato a questo obiettivo con grande impegno”.

“Dall’amministrazione Drei, ai consiglieri e alla giunta regionali, all’ on. Marco Di Maio , che lo ha potuto fare dopo essere stato eletto come rappresentante del PD, (e che è intervenuto a sua volta sull’argomento), ai Ministri dell’attuale Governo. Penso che vada ricordato ancora una volta il coraggio della compagine privata che ha intrapreso questa scommessa. Vorrei però concentrarmi su altro”: commenta Valbonesi.

Cosa può rappresentare l’Aeroporto di Forlì per il suo territorio e la Romagna?

Valbonesi

“Una grande opportunità economica e turistica. Si pensi all’indotto che si genererà, al collegamento legato alla formazione e all’istruzione, ai posti di lavoro che nasceranno. Un grande pivot economico che porterà ricchezza, possibilità di far conoscere questo territorio”: risponde il segretario del Partito Democratico forlivese.

Quale deve essere il ruolo della politica e delle amministrazioni locali e regionale rispetto all’aeroporto?

“Intanto, stimolare e migliorare le condizioni infrastrutturali attorno all’aeroporto (si pensi al miglioramento della Ravegnana che collega Forlì e Ravenna). E poi togliere dal campo il campanilismo, che spesso riaffiora, e che vedrebbe Forlì contrapposto a Rimini. Non è così ed anzi, penso sia possibile una pianificazione integrata tra le due infrastrutture che possa fare bene al territorio romagnolo. A tutti coloro che più o meno ostentano i propri meriti, veri o presunti, il Partito Democratico chiede di impegnarsi in questo, nel pianificare assieme al territorio ed alla Regione una strategia territoriale condivisa ed integrata che possa renderci più competitivi ed attraenti”: conclude Daniele Valbonesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here