(Sesto Potere) – Forlì – 7 gennaio 2023 – Da marzo la compagnia aerea Aeroitalia raddoppierà i voli, anzi  aumenteremo addirittura le destinazioni e i collegamenti, estendendoli anche all’estero. dallo scalo forlivese Ridolfi con l’obbiettivo di raggiungere ad una prima stima i 100.000 passeggeri nel periodo estivo con rotte prevalentemente nazionali ed alcune – come detto – anche estere.

La compagnia aerea – che l’anno scorso ha portato all’aeroporto di Forlì circa 40mila passeggeri – ha deciso di intensificare le rotte puntando sulla città di Forlì come uno degli hub su cui crescere l’attività in futuro.

I programmi della società prevedono l’impiego di un Atr da 68 posti e un Boeing da 189, si dovrebbe preferire un Boeing più piccolo: commenta Gaetano Intrieri, manager del compagnia aerea Aeroitalia, intervistato oggi dal Resto Del Carlino, edizione di Forlì, che annuncia: “La trattativa con la società Forlì Airport è ormai ai dettagli”.

Nei prossimi giorni saranno resi ufficiali i collegamenti fa e per Forlì, confermando i voli e le tratte del 2022.

La notizia è salutata positivamente da Daniele Mezzacapo, vicesindaco di Forlì, che rivolge “un grazie agli imprenditori forlivesi proprietari del Ridolfi che ci consentono già all’inizio del 2023 di ricevere una bella notizia”.