Aeroporto, consegna certificazione Enac, Zattini: “concluso lungo e faticoso percorso”. I commenti politici

0
309
zattini in aeroporto

(Sesto Potere) – Forlì, 6 luglio 2020 – S’è svolta oggi   la cerimonia della consegna da parte del Direttore Generale di Enac, Alessio Quaranta, del certificato di aeroporto allo scalo Luigi Ridolfi di Forlì. Presenti i manager della società di gestione FA srl, il presidente Giuseppe Silvestrini e l’ amministratore delegato Sandro Gasparrini, amministratori e parlamentari locali.

zattini in aeroporto

E’ l’atto più importante, dopo il nulla osta della stessa Enac, della Regione Emilia Romagna e del Ministero dei Trasporti per l’ok decisivo concesso dal governo al passaggio dello scalo nella cosiddetta tabella A.

A breve saranno garantiti a carico dello Stato e inseriti nel sedime i servizi di sicurezza, salvataggio e soccorso anti-incendio della struttura di via Seganti, si ipotizza già nel mese di agosto, mentre per il ritorno dei voli commerciali l’intenzione dei manager della società di gestione è di bruciare i tempi e provare ad attivare il traffico passeggeri – soprattutto per i collegamenti incoming – già entro la fine dell’autunno.

Ha partecipato all’incontro il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini che commenta così: “Quella di oggi non è solo una giornata di festa ma è anche un punto di partenza per il futuro di questa città. Perchè è nei momenti di crisi che bisogna avere il coraggio di guardare avanti con fiducia e investire nella ripresa. Ed è proprio questo che Enac ci insegna con la consegna del certificato di Aeroporto al nostro scalo. È questo che ci insegna la società di gestione del Ridolfi, con il suo piano di investimenti e la sua tenacia nel voler ‘tornare a volare’ e dare nuova vita al nostro aeroporto. È questo che ci insegnano i forlivesi e i romagnoli, combattivi e determinati a tagliare il traguardo di un lungo e faticoso percorso ma già sulla griglia di partenza per la prossima sfida. È questo che ci insegna la politica, quella sana, vicina ai territori e impegnata a lavorare sui progetti nell’interesse di tutti e azzardando le distanze. Oggi, insieme, possiamo dire: ce l’abbiamo fatta. Grazie Forlì”.

morrone sindaco e manager

Ed anche il parlamentare della Lega Jacopo Morrone era presente ed in una nota commenta: “Un buon lunedì per la nostra città. Questa mattina ho partecipato, con orgoglio e emozione, alla cerimonia di consegna del ‘certificato di aeroporto’ per il Ridolfi. Lo scalo forlivese, insieme a tutta la Romagna, può finalmente tornare a volare. Sono stati mesi e mesi di lavoro di squadra, di stop and go, di speranza e di passione, ma finalmente abbiamo raggiunto l’obiettivo ottenendo questa certificazione che fa tornare l’aeroporto di Forlì in serie A”.

“Un ringraziamento è d’obbligo a tutti coloro che, a ogni livello, si sono battuti per questo grande risultato che, sono convinto, potrà portare ricadute positive a tutto il territorio”: ha concluso Morrone.

marco di maio

Ha partecipato alla “consegna” del certificato anche il deputato forlivese di Italia Viva Marco di Maio, che direttamente dall’ area check-in dell’aeroporto di Forlì afferma: “Sinceramente la settimana non poteva cominciare meglio. Dopo battaglie istituzionali, sul territorio e soprattutto a Roma, in parlamento e nei ministeri, oggi Enac consegna ufficialmente il certificato di aeroporto. É una grande, grande emozione. Di quelle che provi solo ogni tanto nella vita perché non sempre l’impegno più totale è sufficiente a portare a casa risultati così grandi. Più tardi vi aggiorno, ma intanto lasciatemi condividere questa soddisfazione!”.

Anche la consigliera regionale del Partito Democratico  Lia Montalti ha garantito che: “La Regione metterà tutto l’impegno possibile per supportare questa realtà, e personalmente io mi farò in quattro per quanto riguarda la progettazione europea e l’eventuale supporto per accedere a fondi dell’Unione Europea, anche in funzione della delega alla programmazione europea che ricopro in Ufficio di Presidenza dell’Assemblea Legislativa“

Brindisi finale delle autorità presenti, per questo importante passaggio, non soltanto burocratico, che segna il ritorno alla piena operatività dell’aeroporto di Forlì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here