Aeronautica, a Poggio Renatico passaggio di consegne a vertice Nato Daccc

(Sesto Potere) – Ferrara – 7 febbraio 2019 – A Poggio Renatico (Fe), si è svolta la cerimonia di passaggio delle consegne al vertice del NATO D.A.C.C.C., che vede ora al suo vertice un italiano,il Generale di Divisione Aerea Claudio Gabellini che subentra all’olandesea Andreas Kraak.

Cambio al Daccc

La cerimonia si è tenuta presso la base dell’Aeronautica Militare di Poggio Renatico (FE), già sede del Comando Operazioni Aeree ed è stato presieduto dal Generale U.S. Air Force Tod D. Wolters, Comandante del NATO Allied Air Command di Ramstein (Germania).

Il Generale Wolters, nel suo discorso, ha ringraziato il comandante uscente per quanto realizzato nel corso del suo mandato triennale, complimentandosi con il suo attuale Capo di Stato Maggiore, Generale Gabellini, cui è stata affidata la nuova responsabilità di Comando.
È stata una grande esperienza quale Comandante Operativo di una grande squadra” ha affermato il Generale Kraak nel corso del suo intervento, ripercorrendo la crescita delle capacitá operative e tecniche avvenuta nel corso del periodo di Comando.
Il Generale Gabellini, dopo aver ringraziato il Comandante di AIRCOM e le autorità nazionali per il prestigioso incarico conferitogli, ha posto l’accento sulla complessità dello scenario che lui e la sua nuova squadra dovranno affrontare, sottolineando come: “Viviamo in tempi interessanti, in cui le minacce asimmetriche e le sfide multidirezionali richiedono continuamente maggiore prontezza, reattività e migliori capacità operative. In tale prospettiva dovremo lavorare sodo e insieme per mettere il personale e le attrezzature del NATO DACCC nella migliore condizione possibile per fornire prontamente quando richiesto le soluzioni operative richieste, sempre e ovunque“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *