A Reggiolo (Re) inaugura Palazzo Sartoretti, ristrutturato e nuova sede del Municipio

0
259

(Sesto Potere) – Reggiolo (Re) – 8 luglio 2021 – Torna a splendere nella sua originaria bellezza Palazzo Sartoretti a Reggiolo (Re), dopo i restauri effettuati in seguito al terremoto del 2012.

Ricostruzione, Palazzo Sartoretti Reggiolo (Re), interno danneggiato

Oggi l’inaugurazione con il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, il sindaco Roberto Angeli e le autorità cittadine.

L’intervento è stato concepito nell’ambito di una progettazione condivisa con la cittadinanza, per la rivitalizzazione del centro storico. Palazzo Sartoretti è posto all’interno di un’area urbana di rilievo, in piazza dei Martiri, sulla quale si affacciano anche l’antica Rocca Gonzaghesca e il Teatro comunale Rinaldi.

Con il nuovo progetto è stato trasformato in sede del Municipio, mentre altri spazi al suo interno ospiteranno la Biblioteca comunale e la Pinacoteca Civica.

Il finanziamento complessivo

Ricostruzione, Palazzo Sartoretti Reggiolo (Re), interno

è stato di 8.094.763 euro, di cui 5.792.202 euro finanziati dalla Regione nell’ambito dell’attività della struttura commissariale per la Ricostruzione, e 2.302.560 euro cofinanziati dal Comune di Reggiolo.

“E’ straordinario vedere questo luogo, simbolo della comunità locale, tornare a una nuova vita. Un’altra riprova di come si possa ricostruire bene lavorando insieme, un segnale importante nel momento in cui dobbiamo uscire del tutto dalla pandemia e ripartire. Siamo di fronte alla realizzazione di un progetto condiviso e fortemente voluto dalla cittadinanza, per restituire ai cittadini stessi non solo un bene culturale di prestigio, ora fruibile in sicurezza, ma anche un centro storico rivitalizzato, grazie anche alla riqualificazione degli spazi e del patrimonio culturale”: ha commentato il governatore regionale dell’Emilia-Romagna, Bonaccini.