(Sesto Potere) – Forlì, 4 ottobre. Tutto esaurito alla Sala del Refettorio del San Domenico di Forlì, venerdì scorso, per l’evento di coordinamento dei presidi “Nati per Leggere” del territorio forlivese, organizzato e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Forlì con la propria Biblioteca “Aurelio Saffi”, in collaborazione con il Centro per le Famiglie della Romagna Forlivese.

È stata l’occasione per rivitalizzare l’alleanza tra le diverse anime del programma nazionale che promuove la lettura in famiglia fin dai primi mesi di vita e che coinvolge bibliotecari, pediatri, educatori, insegnanti, operatori sociali, sanitari e tutti i volontari impegnati nel sostenere la diffusione della lettura come strumento di crescita e benessere per i cittadini del domani.

All’evento hanno partecipato Nicoletta Bacco, referente regionale “Nati per Leggere” dell’ Emilia Romagna e Nives Benati, coordinatrice dell’osservatorio editoriale nonché curatrice della bibliografia nazionale di “Nati per Leggere” , guida insostituibile per conoscere la letteratura per l’infanzia rivolta a genitori, operatori e volontari.

Nei prossimi giorni si terranno, nei presidi di Forlì e del suo comprensorio, letture ad alta voce a cura dei volontari destinate ai più piccoli e alle loro famiglie.

Tutte le date verranno pubblicate e nei canali social delle biblioteche del territorio.
Per ulteriori informazioni:
sito https://www.facebook.com/bibliotecasaffi mail biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it  tel. 0543/712615