A Forlì il “Paradiso”, opera teatrale per voce e orchestra sinfonica di e con Simone Cristicchi

0
769

(Sesto Potere) – Forlì – 15 maggio 2021 – Presentata oggi in conferenza stampa, presso la Sala Rossa dei Musei San Domenico di Forlì, la presentazione dello spettacolo ispirato al Paradiso della Divina Commedia: “Paradiso. Dalle tenebre alla luce”,   di Simone Cristicchi, con intervento dell’artista stesso, affiancato da Ruggero Sintoni , produttore teatrale e cofondatore di Accademia Perduta/Romagna Teatri, e dei responsabili degli altri soggetti coinvolti: Elsinor, Arca Azzurra, Fondazione Dramma Popolare  di San Miniato e dell’Orchestra Bruno Maderna. E’ intervenuto on line anche Gianfranco Brunelli, Direttore delle grandi mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Hanno portato i saluti dell’amministrazione comunale gli assessori alla Cultura ed al Bilancio Valerio Melandri Vittorio Cicognani

Lo spettacolo, che ha ottenuto il patrocinio del comitato nazionale per le celebrazioni dantesche per i 700 anni della morte del poeta, rientra tra gli eventi collaterali della mostra “Dante. La visione dell’Arte”, attualmente allestita presso i Musei San Domenico e San Giacomo di Forlì, andrà in scena all’Arena estiva San Domenico i prossimi 30 e 31 luglio.

“Sarà uno spettacolo tutt’altro che consolatorio  ma che porta con sé un messaggio di speranza come dice lo stesso sottotitolo, ‘Dalle tenebre alla luce’ con l’obiettivo di interrogare le coscienze di ciascuno nell’eterna ricerca della felicità, di quell’Eden che caratterizza l’esistenza stessa dell’uomo, una specie di scialuppa di salvataggio dai tempi che stiamo vivendo. L’ho scritto interrogando la geografia dell’anima parlando senza tabù anche di morte e di quello che c’è oltre la vita”: ha spiegato Simone Cristicchi, reduce dalla vittoria del Premio De Andrè, attribuito ai migliori autori, compositori ed esecutori di musica italiana: “Fabrizio ha reso la canzone d’autore cultura”: ha detto Cristicchi.

“Non recito i versi danteschi. Sarà uno spettacolo di monologhi e canzoni, anche inedite, che parla della ricerca dell’Eden che è il mito universale e assoluto dell’intera umanità. A partire dal Paradiso di Dante faccio un viaggio tra canzoni e musica con l’Orchestra sinfonica che mi accompagnerà in questa ricerca del Paradiso perduto che è molto legato alla felicità”: ha aggiunto lo scrittore e musicista che ha vissuto la pandemia come un momento di personale grande creatività.

Lo spettacolo si snoda come un cammino iniziatico, dove la poesia è lo strumento di trasformazione da materia a puro spirito, e l’incontro con l’immagine di Dio è rivelazione di un messaggio universale, valoriale, che attraversa il tempo e conduce l’uomo lontano dall’inferno di cui è capace – con: violenza, inquinamento e decadenza dei costumi – in questa terra.

“Spero che “Paradiso” diventi il mio nuovo capolavoro, il mio prossimo cavallo di battaglia, come: “Esodo”: spiega Cristicchi, ricordando il successo dello spettacolo che traeva spunto dalla vicenda storica delle foibe e dell’esodo di massa dei cittadini italiani dai territori dell’Istria.

Simone Cristicchi ha scritto quest’ultima l’opera che andrà in scena al San Domenico in collaborazione con Manfredi Rutelli ed è co-autore, con Valter Sivilotti, delle musiche originali, oltre a firmare canzoni e regia. Dopo il debutto nazionale alla 75^ edizione della Festa del Teatro a San Miniato, l’opera arriverà a Forlì venerdì 30 e sabato 31 luglio 2021. Le repliche forlivesi, organizzate in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il prezioso sostegno di Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, vedranno la partecipazione dell’Orchestra Bruno Maderna.

Dal 23 al 28 Luglio – San Miniato (PI) – Piazza Duomo – con Orchestra Oida di Arezzo
29 Luglio – Chiusi Della Verna (AR) – Santuario Francescano – con Orchestra Oida di Arezzo
30 e 31 Luglio – Forlì – Arena San Domenico – con Orchestra Maderna di Forlì
1 Agosto – Faenza (RA) – Piazza Nenni – con Orchestra Maderna di Forlì
3 Agosto – Follonica (GR) – Arena Leopolda – con Orchestra Sinfonica Città di Grosseto
4 Agosto – Pistoia – Piazza del Duomo – con Orchestra Oida di Arezzo
6 Agosto – Chiusi (SI) – Piazza Duomo.

www.accademiaperduta.it
www.elsinor.net