75° anniversario della liberazione di Predappio con le Anpi della Romagna

0
144
piazza predappio ed ex casa del fascio

(Sesto Potere) – Predappio – 22 ottobre 2019 –  L’Anpi della provincia di Forlì-Cesena insieme alle Anpi della Romagna – province di Ravenna e Rimini, col sostegno dell’Anpi nazionale e in accordo con la propria sezione di Predappio e l’Arci locale, l’Associazione Deina, nonché le Cgil di Forlì, di Cesena e Rimini chiama, domenica prossima 27 ottobre , a partire dalle ore 16, i democratici e gli antifascisti a festeggiare la ricorrenza del 75mo anniversario della Liberazione di Predappio dai nazifascisti.

“La data della Liberazione di Predappio coincide, non del tutto casualmente, con quella della marcia su Roma del 28 ottobre. Date coincidenti ma, con tutta evidenza, antitetiche: l’una ricorda il tragico inizio di una dittatura, la seconda – pur se da un punto di vista locale, anche se si tratta del luogo natale di Mussolini – la cacciata della
stessa e più in generale del nazifascismo e l’avvio di quel processo che porterà alla Repubblica e alla Costituzione”: si legge in una nota dell’Anpi della provincia di Forlì-Cesena .

La manifestazione, che si chiuderà in serata con una “tagliatella antifascista” nel circolo dell’Arci  di via Gramsci (vedi volantino a lato) sarà aperta nel pomeriggio dalla prima edizione dell’Anpi Folk Fest, curata dal cantautore Alessio Lega in cui si esibiranno gruppi provenienti da tutta Italia (vedi volantino a destra).

L’Anpi nazionale sarà rappresentata dal vicepresidente Emilio Ricci.

L’Anpi della provincia di Forlì-Cesena per il  75mo anniversario della Liberazione di Predappio invita anche i democratici e gli antifascisti a deporre singolarmente un fiore sul monumento cittadino ai caduti della Resistenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here