(Sesto Potere) – Cesena – 21 dicembre 2021 – L’ultima seduta del Consiglio comunale di Cesena del 2021 è in programma per mercoledì 22 e giovedì 23 dicembre, rispettivamente alle ore 14,30 e alle ore 14. La seduta sarà introdotta dall’interpellanza del Consigliere del Partito democratico Luca Magnani ed è relativa alla manutenzione e allo sviluppo dell’E45, nel tratto stradale che si estende da San Sepolcro a Ravenna.
La seconda interpellanza è a firma del consigliere di Cesena Siamo Noi Denis Parise e riguarda il taglio delle alberature nel terrazzo fluviale del fiume Savio, in località Molino centro.
A seguire, chiuderà la prima sessione dei lavori, l’interpellanza dei Gruppi consiliari Lega, Cambiamo, Cesena Siamo Noi e Movimento 5 Stelle inerente al Comitato consultivo per le attività agricole. 

Dopo eventuali comunicazioni della Presidente del Consiglio Nicoletta Dall’Ara e del Sindaco Enzo Lattuca, la seconda sessione dei lavori sarà caratterizzata dall’approvazione della Nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione 2022-2024. A seguire, l’assise sarà chiamata ad esprimersi sul Bilancio di Previsione 2022-2024 e sulla Convenzione

per l’affidamento del servizio tesoreria.

L’Assessore al Bilancio Camillo Acerbi inoltre sottoporrà all’attenzione del Consiglio la razionalizzazione della partecipazioni societarie
L’Assessore alla Programmazione Urbanistica Cristina Mazzoni presenterà: le modifiche alle norme di attuazione del Prg vigente in riferimento all’individuazione di un’area per l’esercizio dell’attività circense; l’aggiornamento della mappatura dei luoghi sensibili in relazione al contrasto, prevenzione e riduzione del rischio dalla dipendenza da gioco d’azzardo patologico; riconoscimento dei debiti fuori bilancio ex. Articolo 194.
A seguire il Consiglio sarà chiamato a votare l’approvazione del Piano per l’Eliminazione delle Barriere architettoniche (P.E.B.A.). 

I lavori dell’Assemblea proseguiranno su due fronti: gestione delle attività di staff in ambito di Unione, con relativi criteri per il riordino; approvazione della Convenzione tra il Comune di Cesena e l’Unione Valle Savio per la gestione associata di un Ufficio unico di avvocatura civica negli anni 2022-2026. 
Ultimi due punti all’ordine del giorno: Convenzione per la gestione della funzione sismica tra i comuni di Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto; Convenzione tra il Corpo di Polizia Locale del Comune di Cesena e il servizio di Polizia Locale del Comune di Gambettola per la collaborazione nella gestione di alcune attività del servizio di Polizia locale.