Rocca, Confedilizia Forlì-Cesena ha contributo al progetto ‘Cambia Vita’

0
147

(Sesto Potere) – Forlì – 28 agosto 2020 – Confedilizia Forlì-Cesena, a due mesi dalla presentazione ufficiale di “Cambia Vita”, esprime orgoglio per aver portato il proprio contributo al Progetto, essendone sin dall’inizio tra i promotori assieme al Comune di Rocca San Casciano e all’Associazione Culturale Tradizioni Acquacheta.

Lo sottolineano in una nota Carlo Caselli, presidente provinciale dell’Associazione dei proprietari di casa, Stefano Senzani, presidente vicario, e Vincenzo Bongiorno, segretario generale.

“Gli aspetti positivi del Progetto – dichiarano Caselli, Senzani e Bongiorno – sono molteplici. In primo luogo quello di mettere in evidenza la qualità della vita in un Comune di collina come Rocca San Casciano, puntando apertamente al ripopolamento del paese e non solo ad una promozione turistica. Vi è poi un altro importante aspetto che il Progetto porta, aprendo inevitabilmente la strada al recupero del patrimonio immobiliare esistente, tema molto importante in un contesto generale sempre più sensibile e giustamente attento ad un minor consumo del suolo”.

Infine, Bongiorno, che in rappresentanza di Confedilizia Forlì-Cesena fa parte del gruppo di lavoro del progetto sin dall’inizio, nel dicembre 2019, aggiunge: “Il Progetto ‘Cambia VITA’ può essere preso a modello di come tentare di ripopolare un Comune di collina. Nei primi due mesi di avvio del Progetto, ci siamo resi conto che molte persone, di ogni fascia anagrafica, cercano la riscoperta di una vita di qualità all’insegna della semplicità, della socialità e del contatto con la natura”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here