(Sesto Potere) – Riccione – 22 ottobre 2021 – Tornano i grandi concerti nella sala Concordia del PalaRiccione. Finalmente con una capienza al cento per cento dei posti disponibili, si riparte con la musica dei grandi compositori italiani, cifra distintiva dell’amministrazione che fin dal suo insediamento ha scandito le ricorrenze della città di Riccione con grandi eventi per la comunità e suoi visitatori.

Quest’anno, sabato 23 e domenica 24 ottobre, per celebrare la ricorrenza storica, culturale e istituzionale, dei 99 anni di Riccione, l’Amministrazione Comunale, dopo la preview estiva della Riccionese, darà il via ufficialmente alla programmazione che accompagnerà la città fino alla celebrazione della sua autonomia sancita in data 19 ottobre 1922 con Regio Decreto n. 1439 -. 

Protagonista di questa speciale edizione 2021 del Compleanno dei 99 anni di Riccione, sarà la musica, declinata in straordinarie performance eseguite da giovanissimi talenti del territorio fino al concerto-evento del premio Oscar Nicola Piovani, domenica 24 ottobre alle 21 nella splendida cornice del Palazzo dei Congressi. 

Nicola Piovani

“Sono particolarmente felice quest’anno di poter nuovamente annunciare un evento, per la comunità di Riccione, di così ampio e importante respiro. Abbiamo preso al volo la possibilità di organizzare eventi musicali con compositori di forte richiamo per il grande pubblico assicurando agli spettatori una capienza al cento per cento dei posti – dichiara l’assessore al Turismo, Stefano Caldari -. Questa è una delle migliori dimostrazioni di Ripresa e Resilienza che si possa dare ai nostri cittadini. La nostra capacità di reazione è stata immediata perché non era scontato fino ad un mese fa poter organizzare un compleanno in grande stile come questa Amministrazione ha sempre fatto. Questa è la giusta capacità organizzativa da dare ad una comunità che vive di accoglienza. Fin dall’inizio della nostra Amministrazione abbiamo avuto le idee chiare su come suggellare le date importanti per Riccione, dal compleanno al Natale fino all’apertura della stagione estiva. Il 99esimo Compleanno apre la stagione invernale, Riccione è pronta ad inaugurare il Natale il prossimo 27 novembre, per una città che vive ogni giorno, senza soluzione di continuità il proprio futuro. Un grazie enorme per l’efficacia d’azione a tutto il settore del Turismo che stanno dando il massimo insieme alla collega assessore Alessandra Battarra, affinché il Centenario  sia un successo per la città. Per la nostra Amministrazione, i Cento Anni saranno la consacrazione definitiva della consapevolezza che Riccione è, e vorrà sempre essere, Autonoma e indipendente, non certo territorio di conquista politica, con un suo proprio punto di vista spesso anticipatore rispetto agli altri”. 

Lo spettacolo dal titolo La musica è pericolosa – Concertato di Nicola Piovani in occasione del Compleanno della Città di Riccione – Verso il Centenario (1922-2022) è a ingresso gratuito con biglietto-invito. (Orario di inizio: ore 21. Apertura porte: ore 20). 

È possibile partecipare all’evento solo muniti di biglietto-invito da ritirare secondo le seguenti modalità: la consegna dei biglietti-invito, fino a esaurimento delle disponibilità, è prevista sabato 23 ottobre in Villa Franceschi sede operativa del Centenario (Riccione, viale Gorizia 2) dalle ore 8.30 alle 18. Si potranno ritirare un massimo di quattro biglietti.

Il Comune evidenzia che il biglietto-invito garantisce l’accesso, ma è comunque richiesto di presentarsi all’ingresso con anticipo, prima dell’inizio del concerto, al fine di espletare i dovuti controlli.
Ai varchi d’accesso il personale addetto richiederà di esibire la certificazione verde (per tutte le ulteriori info si invita a prenderne visione sul portale Riccione.it).